Crediti e Assicurazioni

CREDITO: FINANZIAMENTI e CONTRIBUTI 

Informazioni, assistenza e consulenza sulle migliori opportunità di accesso al credito, anche agevolato, attraverso i prodotti Artigiancassa, la Banca degli artigiani, la convenzione con la Bcc “Riviera dei Fiori”, la banca del territorio, attraverso i migliori organismi in grado di garantire la solvibilità.

Ricerca e consulenza su misure per contributo e/o agevolazioni pubbliche a sostegno dell’attività d’impresa

Garanzia Artigianato Liguria. Gli interventi agevolati

Sono gestiti dal Soggetto Gestore Artigiancassa e sono i seguenti:

Gli strumenti agevolativi hanno l’obiettivo di promuovere lo sviluppo degli investimenti del comparto artigiano ligure ostacolato da determinati fattori critici quali la difficoltà nell’accesso al mercato del credito, attraverso forme di garanzia sostenute da riassicurazioni e interventi agevolativi mirati a consentire loro migliori condizioni. Lo strumento opera attraverso il rilascio di riassicurazioni delle esposizioni garantite dai Consorzi di garanzia collettiva fidi (Confidi) alle imprese artigiane, associato a interventi di sostegno in forma di abbuoni di commissioni di garanzia sulle medesime operazioni

COME ACCEDERE ALLE AGEVOLAZIONI E PRESENTARE LA TUA DOMANDA

Accedi su  www.garanziaartigianatoliguria.it
Visualizza il bando aperto all’interno dell’opportuna sezione.
Dopo aver seguito la procedura di convenzionamento prevista dal Regolamento, registrati all’interno della sezione dedicata al censimento degli utenti per ricevere le credenziali di accesso.
Inserisci le credenziali di accesso ricevute all’interno dell’area riservata per presentare la domanda di agevolazione e firmarla digitalmente

GESTIONE D’IMPRESA – TRIBUTARIO.

 

Avviare un’impresa, modificare iscrizioni, richiedere cancellazioni

Informazioni e assistenza negli adempimenti amministrativi per l’avvio, e la successiva gestione  di un’impresa.

Compilazione e presentazione pratiche ai vari enti competenti.

Indicazioni sui diversi costi fiscali, previdenziali, pensionistici.

Assistenza per l’ottenimento di eventuali abilitazioni professionali. Richiesta di eventuali autorizzazioni obbligatorie.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la responsabile Credito, Monica Ramella, alla mail credito@confartigianatoimperia.it o ai numeri 0184 524510 per la sede di Sanremo o 0183 710916 per la sede di Imperia. 

 

NOTIZIE

La Ragioneria Generale dello Stato (RGS) ha confermato la possibilità di cumulare più misure agevolabili tra loro purché non si vadano a finanziare le stesse tipologie di costi/spese, vietando di fatto la doppia copertura dei medesimi costi/spese. Se per esempio la misura del PNRR SIMEST finanzia il 40% del valore di un bene/progetto, la quota rimanente del 60% può essere finanziata attraverso ...
Con le modifiche introdotte dalla Legge di Bilancio 2022, sono state prorogate fino al 30 giugno 2022 le misure previste dall’articolo 13, comma 1 del DL Liquidità (in allegato a fondo articolo) ad eccezione dei seguenti aspetti: a decorrere dal 1° aprile 2022, le garanzie sono concesse previo pagamento di una commissione una tantum da versare al Fondo; a decorrere dal 1° gennaio 2022, il Fondo ...
A breve il Ministero per lo Sviluppo Economico aprirà con proprio provvedimento i termini e comunicherà le modalità per la presentazione delle istanze di accesso al “Fondo Impresa Femminile”. Il Fondo è nato per promuovere e sostenere l’avvio e il rafforzamento dell’imprenditoria femminile, la diffusione dei valori dell’imprenditorialità e del lavoro tra la popolazione femminile e massimizzare ...
Le imprese che impiegano materiali e prodotti che derivano, per almeno il 75% della loro composizione, dal riciclo di rifiuti o di rottami, già dallo scorso 22 dicembre e fino al prossimo 21 febbraio 2022, potranno infatti presentare istanza per le spese sostenute nel 2020. Il contributo prevede un rimborso sotto forma di credito d’imposta, pari al 25% della spesa sostenuta per l’acquisto dei ...
"Caro associato, nei prossimi giorni si completerà l’iter parlamentare della legge di Bilancio per l’anno 2022 che sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale entro fine anno. Come Presidente dell’Associazione di Imperia considero nel merito più che positivo l’esito finale che valorizza anche l’impegno profuso della Confederazione sia nei confronti del Governo che in sede parlamentare. Sottolineo, ...
La L. 124/2017 richiede la pubblicazione, entro il 30 giugno di ogni anno, sul proprio sito internet aziendale, dell’elenco completo e dettagliato degli aiuti e contributi pubblici ricevuti nell’esercizio dell’attività di impresa nel corso dell’anno precedente, se di importo complessivo superiore a 10.000 euro. I soggetti che non hanno un proprio sito internet devono provvedere alla pubblicazione ...
Nella manovra approvata in via definitiva dalla Commissione Bilancio del Senato figura anche un emendamento che prevede l'istituzione presso il Ministero Infrastrutture e Mobilità Sostenibili di un fondo pluriennale denominato “Programma patenti giovani Autotrasporto”. Tale fondo è stato pensato per concedere contributi sotto forma di voucher fino all’80% fino ad un massimo di 2.500 euro della ...
Nel Decreto del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) vengono specificati i contributi a fondo perduto riservati esclusivamente per le imprese di autotrasporto merci conto terzi:  • da €7.000 a €15.000 per l'acquisto di veicoli Diesel Euro6 di p.t.t. superiore a 7 ton. a fronte di contestuale rottamazione • €3.000 per l'acquisto di veicoli commerciali leggeri Euro6-D ...
Il Ministero dello Sviluppo Economico e quello della Cultura hanno firmato il Decreto che rende operativo il Fondo per le piccole e medie imprese creative con una dotazione di 20 milioni per l’anno 2021 e di altri 20 milioni per l’anno 2022. Per “imprese del settore creativo”, l’articolo 1 raggruppa le attività dirette allo sviluppo, alla creazione, alla produzione, alla diffusione e alla ...
Il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) ha messo a disposizione 100 milioni di euro per le annualità 2021 e 2022 per le sole aziende di autotrasporto conto terzi. Tra le misure di contribuzione possibili: - veicolo CNG o LNG superiore a 16 tonnellate, contributo di 24.000 euro + credito d’imposta + 1.000 euro se si rottama; - veicolo elettrico da 3,5 tonnellate, ...