Crediti e Assicurazioni

CREDITO: FINANZIAMENTI e CONTRIBUTI 

Informazioni, assistenza e consulenza sulle migliori opportunità di accesso al credito, anche agevolato, attraverso i prodotti Artigiancassa, la Banca degli artigiani, la convenzione con la Bcc “Riviera dei Fiori”, la banca del territorio, attraverso i migliori organismi in grado di garantire la solvibilità.

Ricerca e consulenza su misure per contributo e/o agevolazioni pubbliche a sostegno dell’attività d’impresa

Garanzia Artigianato Liguria. Gli interventi agevolati

Sono gestiti dal Soggetto Gestore Artigiancassa e sono i seguenti:

Gli strumenti agevolativi hanno l’obiettivo di promuovere lo sviluppo degli investimenti del comparto artigiano ligure ostacolato da determinati fattori critici quali la difficoltà nell’accesso al mercato del credito, attraverso forme di garanzia sostenute da riassicurazioni e interventi agevolativi mirati a consentire loro migliori condizioni. Lo strumento opera attraverso il rilascio di riassicurazioni delle esposizioni garantite dai Consorzi di garanzia collettiva fidi (Confidi) alle imprese artigiane, associato a interventi di sostegno in forma di abbuoni di commissioni di garanzia sulle medesime operazioni

COME ACCEDERE ALLE AGEVOLAZIONI E PRESENTARE LA TUA DOMANDA

Accedi su  www.garanziaartigianatoliguria.it
Visualizza il bando aperto all’interno dell’opportuna sezione.
Dopo aver seguito la procedura di convenzionamento prevista dal Regolamento, registrati all’interno della sezione dedicata al censimento degli utenti per ricevere le credenziali di accesso.
Inserisci le credenziali di accesso ricevute all’interno dell’area riservata per presentare la domanda di agevolazione e firmarla digitalmente

GESTIONE D’IMPRESA – TRIBUTARIO.

 

Avviare un’impresa, modificare iscrizioni, richiedere cancellazioni

Informazioni e assistenza negli adempimenti amministrativi per l’avvio, e la successiva gestione  di un’impresa.

Compilazione e presentazione pratiche ai vari enti competenti.

Indicazioni sui diversi costi fiscali, previdenziali, pensionistici.

Assistenza per l’ottenimento di eventuali abilitazioni professionali. Richiesta di eventuali autorizzazioni obbligatorie.

Per maggiori informazioni è possibile contattare i nostri uffici alle mail giovannini@confartigianatoimperia.it o rizzi@confartigianatoimperia.it o chiamare lo 0184524501. 

 

NOTIZIE

Confartigianato Imprese si fa promotore del rinnovo dell’accordo tra ICE-Agenzia e Alibaba.com che permetterà a mille nuove PMI italiane di accedere alla piattaforma leader mondiale del settore B2B e di entrare a far parte della sezione dedicata all'offerta di prodotti Made in Italy gratuitamente per 24 mesi.  Di seguito la sintesi dei contenuti dell’accordo e dei vantaggi previsti per le aziende ...
E’ in prossima uscita il bando BONUS RISTORANTI 2022 che prevede un contributo in conto capitale fino al 70% delle spese totali ammissibili e di massimo €30.000 per questo tipo di imprese: PMI con ATECO 56.10.11 (Ristoro con somministrazione): imprese regolarmente costituite ed iscritte come attive nel Registro delle imprese da almeno 10 anni o in alternativa aver acquistato nei 12 mesi ...
E' stata prorogata al prossimo 20 novembre 2022 la scadenza per presentare le domande del bando "1.4.1. GAL RIVIERA DEI FIORI" dedicato alla realizzazione dei contratti di filiera tra produttori agricoli, ristoratori, botteghe di paese, botteghe di città, supermercati. Per questo bando è previsto l'intervento di cooperazione di filiera, sia orizzontale che verticale, per la creazione, lo sviluppo ...
La L. 124/2017 richiede la pubblicazione, entro il 30 giugno di ogni anno, sul proprio sito internet aziendale, dell’elenco completo e dettagliato degli aiuti e contributi pubblici ricevuti nell’esercizio dell’attività di impresa nel corso dell’anno precedente, se di importo complessivo superiore a 10.000 euro. I soggetti che non hanno un proprio sito internet devono provvedere alla pubblicazione ...
Confartigianato Trasporti comunica che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 23 settembre il Decreto Legge Aiuti Ter che contiene una serie di interventi che riguardano l’autotrasporto. Per quel che riguarda le misure in materia di accisa e di imposta sul valore aggiunto su alcuni carburanti, il Decreto ha prorogato fino al 31 ottobre il taglio delle accise. In particolare, le aliquote ...
Il DL AIUTI BIS pubblicato in Gazzetta Ufficiale, tra le altre cose, prevede: Azzeramento oneri generali del sistema elettrico per il IV trimestre dell’anno per tutti i  clienti; Riduzione dell’IVA e degli oneri generali nel settore del gas per il IV trimestre 2022; Estensione del credito d’imposta pari al 15% su energia elettrica e 25% sul gas per le  imprese non energivore e non gasivore per ...
Sono stati pubblicati due decreti per quanto riguarda le nuove regole per la riqualificazione elettrica dei veicoli e la possibilità di chiedere contributi per installare sui veicoli sistemi di trazione elettrica. Le nuove regole per installare e omologare sistemi di riqualificazione elettrica di moto, auto e mezzi commerciali, in vigore dal prossimo 1° ottobre, permettono di trasformare un ...
È stato pubblicato l’Avviso pubblico contenente le modalità di presentazione delle domande di accesso alla misura che finanzia la realizzazione di impianti fotovoltaici da installare su edifici ad uso produttivo nei settori agricolo, zootecnico ed industriale. La misura agevolativa definita “Parco Agrisolare” è destinata alle seguenti aziende agricole attive: nella produzione agricola primaria ...
Lo scorso agosto in Gazzetta Ufficiale sono entrate in vigore le nuove misure per incentivare l’introduzione volontaria di sistemi certificati di gestione ambientale per le imprese che effettuano le operazioni di trattamento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE).  Le misure, dirette a incentivare l'introduzione volontaria del sistema di ecogestione e audit EMAS, sono ...
È di prossima apertura il bando emanato da Regione Liguria, “Salute e sicurezza sul lavoro”, che prevede la concessione di un contributo pari al 50% dell’investimento ammissibile e nella misura massima di 100.000 euro a domanda. I beneficiari del bando sono le micro, piccole e medie imprese, in forma singola o associata, dei Codici Ateco delle costruzioni (divisioni da 41 a 43), della logistica ( ...