Ambiente e Sicurezza

SICUREZZA SUL LAVORO E ADEMPIMENTI AMBIENTE

  • Assistenza agli adempimenti in materia di sicurezza ed igiene sul lavoro (formazione dipendenti e datore di lavoro, redazione documento valutazione rischi, stress lavoro correlato, incendio, primo soccorso,…).
  • Medicina sul lavoro e consulenza su comportamenti e dispositivi obbligatori di prevenzione del rischio infortuni.
  • Predisposizione e presentazione della documentazione ambientale (per inizio ed esercizio attività, scarichi, emissioni in atmosfera, rumore, vibrazioni ….).
  • Soluzioni per la corretta gestione e lo smaltimento dei rifiuti.

Energia a costi competitivi

  • Fornitura di energia elettrica e gas a condizioni economiche altamente concorrenziali e costante verifica dei servizi resi dai gestori convenzionati attraverso il Consorzio Cenpi.
  • Consulenza per aiutare l’azienda ad affrontare le tematiche energetiche e per l’adozione di nuove tecnologie.

Servizi di assistenza continuativa strutturati per singole imprese.

Certificazione qualità

Confartigianato, con la collaborazione di esperti nel settore, offre un servizio che consente alle imprese di certificare l'organizzazione della produzione, la progettazione, gli acquisti, il prodotto, l'installazione del prodotto, le vendite, l'assistenza post vendita, i controlli della qualità secondo le seguenti normative:

  • Gestione per la qualità: UNI EN ISO 9001.
  • Gestione ambientale: UNI EN ISO 14001.
  • Gestione della sicurezza e salute dei lavoratori: OHSAS 18001.
  • Requisiti per qualsiasi organizzazione nella filiera alimentare: UNI EN ISO 22000.
  • Rintracciabilità nelle filiere agro-alimentari. Principi generali e requisiti di base per sistemi di progettazione e attuazione: UNI EN ISO 22005.
  • Gestione per la prevenzione della Corruzione: UNI ISO 37001.
  • Etica sociale: SA 8000.

Si affiancherà all’impresa e la seguirà nelle fasi di:

  • Progettazione dei sistemi di Gestione;
  • Audit interni;
  • Assistenza durante l’Audit di certificazione e periodico;
  • Formazione.

La Certificazione del Sistema qualità aziendale, nasce dalla volontà dell'impresa di far "giudicare" da un Ente o Istituto di Certificazione, che tutte le azioni di controllo nell'intera filiera produttiva, indicate nei propri documenti della qualità (manuale, procedure, istruzioni ecc.), siano conformi e rispondenti alle norme di riferimento e, soprattutto, recepite, attuate e consolidate all’interno dell'azienda.

La certificazione, di sistema o di prodotto, rende credibile e trasparente la qualità dichiarata dall’azienda.

  • Servizi di assistenza per partecipazione a Gare di Appalto.
  • Servizi di assistenza Bonus 110%.
  • Sportello MEPA (portale acquisti per la Pubblica Amministrazione).

NOTIZIE

Il Presidente di Commissione Industria del Senato ha comunicato la riformulazione di un importante emendamento che sostituisce l’articolo 238 (Corrispettivi dovuti per il conferimento di rifiuti al servizio  pubblico) del D.Lgs 152/06 (TUA).   In particolare, adegua la legge n. 147 del 2013 istitutiva della TARI alle recenti modifiche introdotte nel TUA eliminando ogni riferimento ai rifiuti ...
Lo scorso 10 maggio è stato adottato con un’ordinanza del ministero della Salute il protocollo con le nuove Linee Guida per prevenire la diffusione del Covid 19 nei cantieri.  Il protocollo, che il Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha condiviso  con il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con ANCI, UPI, ANAS Spa, RFI Spa, le  associazioni di categoria, fra cui ...
La CNCE (Commissione Nazionale paritetica per le Casse Edili) ha predisposto ulteriori FAQ tecnico/operative riguardanti la congruità della manodopera in edilizia.  1. Nel caso in cui nel corso di un cantiere del sisma ci siano lavorazioni aggiuntive di importo pari o superiori a 70.000 euro che usufruiscono del bonus fiscale 110%, queste ultime lavorazioni a quale tipo di verifica di congruità ...
A seguito della riunione con le associazioni sindacali, del mondo datoriale e tutte le parti sociali, il Governo ha deciso di prorogare i protocolli vigenti in materia di contrasto e contenimento della pandemia Covid-19 negli ambienti privati. Non è più obbligatorio il green pass, ma per il personale aziendale, fino al prossimo 30 giugno, rimangono obbligatori: mascherine (chirurgiche o FFP2) in ...
Il Ministro della Salute, con ordinanza dello scorso 28 aprile, ha  fornito ulteriori indicazioni in merito ai dispositivi di protezione delle vie  respiratorie, che parrebbero escludere dall’obbligo di indossarli i clienti di alcune  attività tra le quali saloni di acconciatura e centri estetici, ancorchè ne sia  raccomandato l’utilizzo in tutti i luoghi al chiuso pubblici o aperti al pubblico ...
Le linee guida aggiornate prevedono una serie di prescrizioni valide per la generalità delle attività economiche e sociali, tra cui informazione, uso delle mascherine, igiene delle superifici e delle mani e areazione. Sono previste quindi misure specifiche per i singoli settori di attività espressamente indicati tra cui, gli stabilimenti balneari, le spiagge attrezzate e le spiagge libere - che ...
Sulla Gazzetta Ufficiale sono state pubblicate le nuove linee guida. Per quanto riguarda il settore benessere, si riportano a seguire le indicazioni da rispettare ai fini dello svolgimento in sicurezza delle attività di servizi alla persona (acconciatori, estetisti e tatuatori) al momento fino al 31 dicembre 2022, ulteriormente semplificate e rese coerenti con l’attuale scenario epidemiologico ...
La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto legislativo n. 178/2001 attua la Direttiva (UE) 2019/633 in materia di pratiche commerciali sleali nei rapporti tra imprese della filiera agricola e alimentare, ovvero nelle relazioni B2B tra fornitori ed acquirenti, definendone le pratiche vietate. Le nuove disposizioni si applicano ai contratti conclusi successivamente al 15 dicembre 2021 ...
Le tensioni nate tra Russia e resto del mondo a causa del conflitto ucraino hanno suscitato numerosi dubbi in merito a possibili attacchi. Un target in particolare di questi potrebbero essere sistemi ed infrastrutture informatiche di paesi, agenzie pubbliche o imprese. In tal caso, si parla di attacco informatico o cyber attack per indicare tutti i tentativi (illegali) di infiltrazione nei ...
Nei mesi di marzo e aprile 2022 il sistema CAITEL (Catasto degli impianti Termici Liguria) avrà delle novità che riguarderanno:  le procedure e modelli condivisi con gli Enti Competenti per la richiesta di modifica di alcuni dati presenti su CAITEL; il Sistema Ticketing per richieste di assistenza; l’intervento di modifica al campo «Numero civico»; il modulo digitalizzato per effettuare Domanda ...