Trattamento RAEE e certificazione EMAS, previsti contributi fino a 500 euro

Tempo di lettura: 1 min
07/09/2022

Lo scorso agosto in Gazzetta Ufficiale sono entrate in vigore le nuove misure per incentivare l’introduzione volontaria di sistemi certificati di gestione ambientale per le imprese che effettuano le operazioni di trattamento dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE). 
Le misure, dirette a incentivare l'introduzione volontaria del sistema di ecogestione e audit EMAS, sono rivolte alle imprese che effettuano operazioni di trattamento di RAEE 1 e consistono in contributi economici nel limite massimo totale di 500.000 euro/anno.
Il contributo concesso sarà pari all'importo sostenuto per l'ottenimento della certificazione EMAS e comunque fino ad un massimo di 15.000 euro per ciascuna impresa beneficiaria.

Per info è possibile mandare una mail a credito@confartigianatoimperia.it o chiamare lo 0184524510 chiedendo di Monica Ramella. 

Categorie: 
Artistico
Ceramica
Orafi
Restauro
Autoriparazione
Carrozzieri
Meccatronici, Gommisti, Revisori auto
Edilizia
Edili
Imprese del verde
Marmisti
Impianti
Antennisti
Bruciatoristi
Frigoristi
Manutentori
Elettricisti
Termoidraulici
Legno e Arredo
Arredo e Tappezzeria
Carpenteria e Serramenti per l edilizia
Legno
Meccanica
Fabbri
Meccanica e Subfornitura
Serramentisti
Nautica
Servizi: 
Crediti e Assicurazioni