Pubblicato il "Bando Taxi 2022": contributi fino a 8.000 per le domande presentate a settembre

Tempo di lettura: 2 minuti
05/08/2022

Recentemente è stato pubblicato il cosiddetto “Bando Taxi” per l’anno 2022. A pena di irricevibilità, le domande potranno essere presentate nel mese di settembre, dal 1° al 30, con esclusione di diritto per le domande pervenute prima o dopo tale periodo. Le risorse stanziate ammontano ad euro 80.000 e per ciascun richiedente è stato fissato il tetto massimo di euro 5.000 o di euro 8.000 a seconda della tipologia di richiesta. 

Sono legittimati alla presentazione delle domande di contributo i titolari di licenze taxi per i seguenti casi:

  • acquisto in proprietà oppure in leasing finanziario di autoveicolo destinato al servizio, in sostituzione del precedente, alimentato con combustibile tradizionale (benzina, gasolio) o con combustibile non tradizionale (alimentazione elettrica o doppia alimentazione). L’acquisto o il leasing può essere anche per autovetture nuove a “km zero”;
  • acquisto ed installazione di dispositivi atti a consentire l’accesso al veicolo di servizio ai soggetti portatori di handicap.

I contributi in oggetto non possono essere concessi a chi ne abbia già beneficiato prima che siano decorsi cinque anni dalla data di concessione del contributo. L’esclusione non è applicata per:

  • acquisto di autoveicoli predisposti per il trasporto di passeggeri portatori di handicap;
  • acquisto ed installazione sull’autoveicolo di allestimenti speciali, compresi divisori per garantire la sicurezza del conducente o di soggetti portatori di handicap.

La concessione dei contributi è vincolata alla condizione dell’esercizio continuativo dell’attività di taxi per almeno 4 anni a decorrere dalla data di concessione del medesimo contributo.

Per maggiori informazioni è possibile contattare lo 0184524501 o mandare una mail a info@confartigianatoimperia.it chiedendo di Monica Ramella o di Elisabetta Rizzi.

Categorie: 
Trasporti, Logistica e Mobilità
Taxi
Servizi: 
Crediti e Assicurazioni