• Monica Bertieri - Abbigliamento e Arredo- Genova
  • Otre d'Or (Prodotti tipici - Villa Faraldi (IM)) con Carlo Denei
  • Vilma Chinelli - Pasticceria - Cairo Montenotte
  • Tiziana Sidoti - Abbigliamento - Genova
  • Luca Cimino - Restauro - Genova
  • Elisabetta Comotto - Oreficeria - Genova
  • Sara Bosco - Moda - Genova
  • Az. Agr. Damiano (Olive - Chiusavecchia (IM)) con Carlo Denei
  • Clara Bacigalupi - Salse tipiche - Sarzana
  • Filippo Passalacqua - Lavorazione dell'ottone - Sori
  • Daniele Capobianco - Accessori moda - Genova
  • Alessandro Ballarin - Vetro - Sanremo
  • Alberto Monfrini - Gelateria - Genova

In arrivo sostegni per l’imprenditoria femminile ed il caregiver familiare

21 Novembre 2020

Arrivano finalmente interventi che colgono la necessità di sostenere l’imprenditoria femminile e il contributo delle donne all’economia italiana. La Confartigianato di Imperia apprezza le misure contenute nella Legge di Bilancio a favore del lavoro femminile. “Molti dei provvedimenti previsti nella manovra – ha sottolineato Liliana Allaria, presidente di Donne Impresa Confartigianato Imperia – corrispondono a quanto il nostro Movimento ha ripetutamente sollecitato per sostenere la partecipazione delle donne al mercato del lavoro”.

In particolare, Donne Impresa Confartigianato valuta positivamente le misure riguardanti il Fondo per l’imprenditoria femminile e per le nuove aziende guidate da donne e gli impegni per consolidare l’attività delle imprese nei settori innovativi e per favorire gli investimenti nelle nuove professioni. “Significativi anche gli interventi di detassazione per l’assunzione di giovani e donne e quelli per la cura della famiglia ed il caregiver – ha aggiunto Liliana Allaria - che dovranno essere accompagnati da misure semplici e strutturali a sostegno delle lavoratrici e in modo particolare delle madri imprenditrici, per aiutarle a conciliare lavoro e famiglia. Tuttavia, va rimarcato che le positive misure per l’imprenditoria femminile indicate nella Legge di bilancio dovranno ‘scaricare a terra’ i loro effetti con procedure snelle. La semplicità e la rapidità di attuazione e la misurazione dell’efficacia dei provvedimenti sono condizioni indispensabili per sostenere davvero il contributo femminile all’economia italiana e colmare il gap rispetto agli altri Paesi europei”.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Confartigianato scrivendo una mail all’indirizzo credito@confartigianatoimperia.it oppure telefonando al numero 0184/524510.

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI