• Osvaldo Benevelli e Rosannita Mariani - Gelateria - Arenzano
  • Francesca Olcese - Restauro - Genova
  • Daniele Capobianco - Accessori moda - Genova
  • Carla Quaglia - Moda - Savona
  • Carlo Favre - Legno e ardesia - Genova
  • Laura Chiara - Grafica - Savona
  • Nicola Castelli - Oreficeria - Genova
  • Giancarlo Faccio - Lavorazione del rame - Genova
  • Carola Parodi - Gelateria - Genova
  • Mauro Garbarino - Legatoria - Genova
  • Giuseppe D'Urso - Moda - La Spezia
  • Clara Bacigalupi - Salse tipiche - Sarzana
  • Luca Cimino - Restauro - Genova
  • Vilma Chinelli - Pasticceria - Cairo Montenotte

Non abbassiamo la guardia, continuiamo a mantenere l’immagine di un territorio accogliente e sicuro

31 Luglio 2020

Con l’inizio del mese di Agosto si apre un momento fondamentale per la stagione estiva. I dati legati al Covid-19 nel ponente ligure rassicurano su come la situazione sanitaria sia ormai nettamente migliorata e sotto controllo, e su come il nostro territorio possa essere meta sicura per trascorrere un periodo di vacanza.

E’ per questo quanto mai importante continuare a seguire le misure di sicurezza per confermare il ponente ligure come un territorio accogliente e sicuro al tempo stesso. “Fino ad oggi le imprese hanno dimostrato un importante senso di responsabilità, ma non bisogna abbassare la guardia – ha dichiarato Carlo Rovere, presidente della categoria Bar/Ristoranti di Confartigianato Imperia – E’ necessario attenersi scrupolosamente alle misure di prevenzione indicate, a tutela dei clienti e dei dipendenti stessi. L’immagine che il nostro territorio deve offrire è quella di un luogo sicuro dove trascorrere in piena serenità le vacanze estive. Tutte le imprese di bar e ristoranti hanno l’opportunità di contribuire in maniera concreta e determinante per questo risultato. Così facendo potremmo essere scelti come meta dai tanti turisti affezionati alla riviera ligure e da coloro che vorranno venire a soggiornare in riviera per la prima volta, potendo così godere in sicurezza delle nostre bellezze, dalle spiagge all’entroterra”.

“Anche tutto il settore del benessere ha l’occasione di incidere sull’immagine di un territorio sicuro e accogliente - ha aggiunto Cesare Borghi, presidente degli acconciatori di Confartigianato Imperia – Come noto, molti turisti che giungono in provincia di Imperia, specialmente donne, sono solite frequentare i saloni come clienti durante il periodo di vacanza. Per questo tutte le imprese di acconciatura devono mantenere un alto standard delle misure indicate per la prevenzione del Covid-19. A volte può essere faticoso, specialmente in questa stagione, indossare le mascherine, ma l’obiettivo finale ripagherà di tutti gli sforzi fatti”.

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI