• Viviane Crosa - Confetture e sciroppi - Genova
  • Alessandro Loffredo - Oreficeria - Genova
  • Monica Bertieri - Abbigliamento e Arredo- Genova
  • Carlo Bernat e Rosella Schiesaro - Ceramica - Savona
  • Tiziana Sidoti - Abbigliamento - Genova
  • Carlo Marciano e il suo staff - Panificatore - Genova
  • Andrea Carega - Friggitoria - Genova
  • Giacomo Minuto - Torrefazione - Savona
  • Alberto Monfrini - Gelateria - Genova
  • Alessandro Mombelli - Accessori moda - Bargagli
  • Az. Agr. Damiano (Olive - Chiusavecchia (IM)) con Carlo Denei
  • Giuseppe D'Urso - Moda - La Spezia
  • Paola Loleo - Restauro - Genova
  • Maurizio Rossetti e Carmelo Sferlazza - Piante e aromi - Albenga

Le caratteristiche della formazione sulla prevenzione infortuni in modalità eLearning

06 Marzo 2018

Diversi sono i corsi in materia di prevenzione infortuni che possono essere effettuati in modalità eLearning ma per essere validi devono rispondere ad alcuni e ben precisi requisiti. Ogni corso, o modulo, deve essere realizzato in maniera tale da avere la presenza di documento di presentazione con le seguenti informazioni:
- titolo;
- ente o soggetto che lo ha prodotto;
- obiettivi formativi;
- struttura, durata ed argomenti trattati nelle unità didattiche;
- regole di utilizzo;
- modalità di valutazione dell'apprendimento;
- strumenti di feedback.
Indispensabile è la presenza di un esperto (tutor o docente) a disposizione per la gestione del persorso di formazione; tale soggetto deve essere in possesso di esperienza almeno triennale di docenza od insegnamento professionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
Prove di autovalutazione intermedie devono essere distribuite lungo tutto il percorso. La verifica finale di apprendimento deve essere effettuata in presenza. Di tutte le prove e della verifica finale deve essere data presenza agli atti dell'azione formativa. Ed inoltre, deve essere indicata la durata del tempo di studio previsto, con la memorizzazione e la tracciabilità dei tempi di fruizione del corso da parte dell'alunno.

Informazioni
Ufficio Formazione
Enrico Taponecco, tel. 0187.286632
fad@confartigianato.laspezia.it


 

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI