• Carlo Favre - Legno e ardesia - Genova
  • Emanuela Burlando - Accessori moda - Genova
  • Giacomo Minuto - Torrefazione - Savona
  • Massimo Tosetti e Giancarlo Berto - Autoriparazione - Genova
  • Alessandro Loffredo - Oreficeria - Genova
  • Carla Quaglia - Moda - Savona
  • Giuseppe D'Urso - Moda - La Spezia
  • Michela Furfaro - Frantoiano - Vado Ligure
  • Carola Parodi - Gelateria - Genova
  • Maurizio Rossetti e Carmelo Sferlazza - Piante e aromi - Albenga
  • Carlo Marciano e il suo staff - Panificatore - Genova
  • Luisa Mongiardino - Tessuti - Genova

CREDITO: “Sostegno alle attività economiche colpite dagli eventi alluvionali"

01 Marzo 2012

Approvato dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore allo sviluppo economico Renzo Guccinelli, il bando che mette a disposizione 30 milioni di euro per le alluvioni di Genova e La Spezia, a valere su fondi POR (programma operativo regionale).

Il contributo previsto sarà del 40% dell'investimento totale richiesto per la ripresa dell'attività e non potrà essere superiore a 200mila euro per azienda. Potranno essere rimborsati gli investimenti già effettuati a partire dal 17 novembre sia per l'acquisto di macchinari e scorte sia per ristrutturazioni.

Le imprese colpite dall'alluvione nelle province della Spezia e Genova che hanno subito danni superiori a 30.000 euro, dal 15 marzo al 30 giugno prossimi potranno inviare la domanda di contributo a fondo perduto allo sportello alluvione della propria Camera di Commercio.

 

BANDO

 

Le attività di Rating di Confartigianato Liguria
VAI
PROGETTO AUTOCONTROLLO CARROZZERIE LIGURI - Dicembre 2013
VAI
SPECIALE ELEZIONI REGIONALI
VAI